aromatiche e olive

APIACEAE / Umbellifere famiglia di piante dalla radice fittonante che invia forza in alto, e fiori che prima della maturazione hanno odore animalesco (insetti e orina di topo) che diventa poi aromatico e oleoso nei semi; molte di esse diventano spezie; la loro droga lega l’aria alla terra (nervi e digerente) e permette controllare le fermentazioni nel suolo e nell’intestino (anice, finocchio fiori, cumino, coriando, prezzemolo, sedano, carota, pastinaca, ferula, thapsia e molte altre) Cumino impallidisce il volto, accalora e scaccia l’aria (flatulenza) da cumuli e intestini umani e animali. La resina di questo gruppo di piante è acre e traslucida, solubile in acqua, usata a rimarginare ferite e come revulsivo; molte Apiaceae hanno proprietà estrogena e alcune sono da sempre usate come contraccettivo naturale e abortivo, la più nota è forse il Silfio.

Labiatae: Salvia, Rosmarino

scuola e tempio virtuale