ciliegio

ciliegiociliegio, ghiandola zuccherinaCILIEGIO selvatico, è albero Prunus avium
come i ciliegi canino, nutre uccelli e umani
da migliaia di anni, in tutti gli insediamenti,
vuole micro clima selvatico, ed ibrida ecotipi.
Ciliegi tutti in gruppo, all’interno di boschi
piantati o spontanei, son appetiti da uccelli
pure dagli erbivori, caprioli e cinghiali
ma sono sensibili, a malattie e var insetti.
Corteccia foglie e fiori, e piccioli dei frutti
han virtù astringente, antitossica e diureti
decotti e infusi loro, sono usati nell’artrite,
digestione e stitichezza, e gotta e obesità.
Suo legno è resistente, mobili e strumenti
resina è un aroma, in gomme da masticare.

se la Cura del Ciliegio, fai una settimana
suo succo oppure vino, oppure marmellata
è sangue della terra, buon ricostituente
depura l’organismo, e nutre la tua mente.

Continua la lettura di ciliegio